domenica 26 gennaio 2014

STRACOTTO AL VINO ROSSO

BEEF STEW WITH RED WINE
Oggi fa freddo e  tira vento. Guardi fuori dalla finestra  e sei contenta di avere un nido caldo dove ti stracoccoli tra letture, televisione, sofà, computer ed ammetti con te stessa di essere estremamente fortunata perchè finalmente non ho niente da fare.
Ieri  mi è bastato andare una mezz'ora al mercato per comprare le  cose che non avevo e sono arrivata a casa talmente bagnata che avrei avuto bisogno dell'asciugatrice ed infilarmici  dentro.
Ormai non smette più di piovere da giorni  e leggendo le previsioni meteo future anche i giorni seguenti non promettono  grandi miglioramenti forse domani, ma addirittura la neve Mercoledì.
In questa vera e fredda giornata invernale, un piatto buono e corposo sarebbe stato quello che ci voleva per la cena della sera e così nel mio lento crogiolare a non far niente  mi sono messa al lavoro preparando uno stracotto al vino rosso davvero buono  che ho servito con un piatto di polenta.
E' una cottura lenta, lentissima che si avvale di liquidi  di buoni sapori ed alla fine la carne deve quasi disfarsi.
La carne deve avere striature grasse e  che tendono a sciogliersi dentro  la parte fibrosa in modo da farla risultare morbidissima. Se il pezzo non è  grasso allora bisogna lardellarlo con della pancetta o del lardo
incidendo la carne ed inserendo i piccoli pezzetti di di pancetta o lardo.
Un piatto non tanto leggero, ma talmente pieno di gusto che almeno due  o tre volte nell'arco dell'inverno bisogna preparare.

Ingredienti per 4 persone:

- 1 Kg di carne adatta allo stracotto leggermente grassa.
- 1 bottiglia di un buon vino rosso abbastanza corposo
- 1 gamba di sedano
- 1 piccolo pezzo di salsiccia
- 1 carota
- 1 cipolla
- 2 spicchi d'aglio
- Qualche rametto di rosmarino


Ingredients for 4 people:

- 1 kg of meat suitable for beef stew
- 1 bottle of good red wine 
- One stalk  of celery
- 1 small piece of sausage
- 1 carrot
- 1 onion
- 2 cloves of garlic
- A few sprigs of rosemary
- 2 bay leaves
- EVOO 

Tagliare le verdure grossolanamente unite con il rosmarino e l'alloro e metterle con 4/5 giri d'olio in una pentola dai bordi alti. Fare rosolare.

Cut vegetables coarsely with 2 bay leaves and the sprigs of rosemary. Put them in a pot with high sides, and pour 5 tablespoons of EVOO. Brown them for some minutes
















Togliere la pelle alla salsiccia ed unirla alle verdure. Cuocere per alcuni minuti.

Remove the skin from the sausage and add it to the vegetables
Cook all ingredients for some minutes.
Unire la carne e farla rosolare per circa 10 minuti da tutti i lati.
Versare tutta la bottiglia di vino rosso

Add the beef  and brown it for about 10 minutes on all sides.
Pour the whole bottle of red wine



Cuocere la carne a fuoco lento  mettendo un coperchio  per circa 3 ore girando di tanto in tanto
Dieci minuti prima che finisca la cottura salare  e pepare. Togliere l'alloro ed il rosmarino e con un frullatore ad immersione ridurre tutte le verdure in una crema.  Fate restringere a fuoco vivo il liquido di cottura.

Cook the meat over low heat  for about 3 hours turning it occasionally. Put a lid on the pot.
Ten minutes before the end of cooking add salt and pepper.  With a blender reduce all the vegetables in cream and simmer over high heat in order to dry the cooking liquid.




Questo piatto l'ho accompagnato con della buona polenta calda

As side  dish  I prepared a good warm corn mush 












10 commenti:

  1. con questo tempo invernale questo stracotto al vino rosso molto gustoso, ci sta proprio, brava!!

    RispondiElimina
  2. This is beautiful work . Plus a very down home meal. Thanks for sharing

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Kenneth! I am glad that you liked it!

      Elimina
  3. Queste ultime immagini sono un affronto alla mia fameeeeeeeeeeeeeeeee non mi piace fare la scarpetta ma guardandole mi sono vista con un enorme pezzo di pane portare via tutto il sugo....
    Grazie copiata e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Edvige! Hai fatto bene a copiarla! È il piatto ideale per questo Mercoledì freddo e nevoso!!! Un abbraccio!

      Elimina
  4. Cara Marina io questo piatto lo mangerei non solo quelle 2 o 3 volte.. linea permettendo eheh! E' proprio quello che serve in queste giornate così fredde.. davanti a un buon bicchiere di vino e con l'immancabile pane per fare scarpetta!! Un bacione e buon inizio settimana! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bologna sotto la neve! È proprio l'ideale questo piatto caldo e davvero bisogna essere attrezzati con un quintale di pane! Buona serata amica mia! Un abbraccio :))

      Elimina
  5. Ciao Marina ,adoro questo genere di ricette e in questo periodo sono perfette. Sei sempre bravissima e i tuoi servizi fotografici della preparazione sono stupendi.. Era da un po' che non vedevo passare le tue realizzazioni, ma ora vedo che sei sempre moto attiva nel pubblicare, mi saranno sfuggite forse per questioni di orari. Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vittoria sei davvero gentilissima! sono felice che ti siano piaciute sia le foto che la ricetta! In effetti sono stata molto impegnata e non ho avuto modo di postare con più frequenza! Buona serata ed un bacione!

      Elimina